+39 080.455.15.38

 Via F.lli Cervi, 6 - 70010 Capurso (BA)

Menu

Riconoscimenti

Riconoscimento SUSTAINABLE URBAN BUILDING CONTEST 2014

Gruppo Stolfa Edilizia, unica azienda in Italia premiata nel settore Edifici Sostenibili, ha ottenuto giovedì 10 aprile u.s., in occasione della cerimonia di premiazione presso la Fiera Internazionale di Hannover in Germania, un riconoscimento al Concorso Europeo "SUSTAINABLE URBAN BUILDING CONTEST 2014", promosso dalla Piattaforma Europea dell’Edilizia Sostenibile CONSTRUCTION21 EUROPA in associazione con il METROPOLITAN SOLUTION della Fiera di Hannover. Il concorso era suddiviso in due fasi. Dal 1 marzo al 17 marzo, gli utenti iscritti a Construction21 sono stati invitati a votare i loro preferiti tra 67 edifici e 120 soluzioni tecnologiche per determinare i finalisti, che sono stati annunciati durante la fiera Ecobat di Parigi. Per la seconda fase del concorso, una giuria internazionale di esperti di edilizia sostenibile ha valutato e selezionato i candidati per scegliere i vincitori. Tra questi, Gruppo Stolfa Edilizia ha ricevuto il premio della giuria per il progetto "Complesso Residenziale SOLARIA" sorto a Capurso (Bari). Il premio, giunto alla sua II edizione, ha lo scopo di evidenziare e premiare gli edifici che mettono in opera soluzioni innovative per migliorare l'efficienza energetica e rispondere alle sfide di qualità ambientale.

Se non si punta sulla sostenibilità energetica, sarà difficile collocare alloggi nuovi sul mercato. Ricerche recenti confermano che gli elementi per la scelta delle nuove case sono in rapida evoluzione, fino a dieci anni fa si pensava alle rifiniture, oggi alla sicurezza ed al risparmio energetico, insomma alla riduzione dei consumi. L'innovazione è diventata essenziale nell'impegno che gli Stati hanno preso per il risparmio energetico e per la riduzione dell’impatto umano sul pianeta. Costruire città sostenibili richiede nuove soluzioni per il rendimento energetico e la qualità ambientale. Materiali da costruzione, sistemi e processi di gestione dell'energia hanno visto negli ultimi anni l’insorgere di soluzioni innovative volte alla sostenibilità e all’efficienza energetica. La nostra mission ha sempre messo al primo posto i valori di sostenibilità ambientale e sicurezza, con l'obiettivo di migliorare, attraverso i prodotti e i processi, la qualità dell'ambiente e della vita dell'uomo", ha commentato il geom. Antonio Stolfa, amministratore unico della società.

Riconoscimento Innovazione Amica dell'Ambiente 2013

Gruppo Stolfa Edilizia, unica azienda del Meridione segnalata nel settore edilizia, ha ottenuto lunedì 27 gennaio u.s., in occasione della cerimonia di premiazione presso Palazzo Pirelli a Milano - sede della Regione Lombardia, un riconoscimento della giuria al premio Innovazione Amica dell'Ambiente 2013, promosso da Legambiente in partenariato con Confindustria, Regione Lombardia, Politecnico di Milano e Università Bocconi e con il contributo di Fondazione Cariplo. Tra i 151 candidati che hanno preso parte all'edizione 2013 del Premio, sono stati 7 i vincitori e 12 le realtà segnalate per l'interesse del progetto presentato.

Tra queste, Gruppo Stolfa Edilizia ha ricevuto la segnalazione della giuria per il progetto "Complesso Residenziale SOLARIA" con la seguente motivazione: "Il progetto SOLARIA è stato considerato un buon esempio di edilizia residenziale sostenibile con prestazioni energetiche elevate (Classe A+) grazie a impianti integrati e ad una centrale termica con monitoraggio e controllo da remoto. Il progetto ha previsto la presenza di una cisterna per la raccolta delle acque meteoriche per usi non potabili e sistemi di domotica. Il progetto, entrato nella sperimentazione del Protocollo Itaca, in collaborazione con la Regione Puglia e il Comune di Capurso (Ba), è diventato un prototipo e un modello di riferimento per il territorio".

Il premio, giunto alla sua XIII edizione, aveva quest'anno per tema ''Sostenibilità, intelligenza, bellezza'' con lo scopo di contribuire alla diffusione di buone pratiche orientate alla sostenibilità ambientale, valorizzando quelle realtà che sappiano raccogliere le sfide dell'ambiente come valore e opportunità irrinunciabile di sviluppo economico e sociale.

"Se non si punta sulla sostenibilità energetica, sarà difficile collocare alloggi nuovi sul mercato. Ricerche recenti come quella del Cresme confermano che gli elementi per la scelta delle nuove case sono in rapida evoluzione, fino a dieci anni fa si pensava alle rifiniture, oggi alla sicurezza ed al risparmio energetico, insomma alla riduzione dei consumi. La nostra mission ha sempre messo al primo posto i valori di sostenibilità ambientale e sicurezza, con l'obiettivo di migliorare, attraverso i prodotti e i processi, la qualità dell'ambiente e della vita dell'uomo", ha commentato Antonio Stolfa, amministratore unico della società."

Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente. La Green Economy delle aziende del Sud - 2010

Il prestigioso riconoscimento promosso da Legambiente e Confindustria compie dieci anni e presenta le aziende vincitrici del Sud

"Green economy a sud. Riflessioni e storie sul Meridione che ce l’ha fatta”: questo il titolo del convegno a Napoli durante il quale sono state segnalate e premiate le aziende del Sud che hanno partecipato al Premio all’Innovazione Amica dell’Ambiente 2010 che giunge alla sua decima edizione. Sono stati ben 230 i progetti in tutta Italia che hanno partecipato alla selezione. Ciò significa che, nonostante le difficoltà, il paese reale si muove. Le imprese più lungimiranti, utilizzando nuove tecnologie, sono riuscite a collocare beni in segmenti nuovi di mercato o a realizzare maggiore efficienza nell'uso e nel riutilizzo delle risorse. Tra queste il Gruppo Stolfa Edilizia si è distinta per il progetto “Domus Solis” complesso residenziale con i criteri di efficienza energetica e sostenibilità ambientale. L’esigenza è stata quella di ridurre la dipendenza energetica da fonti tradizionali primarie con un basso impatto ambientale per quanto riguarda la produzione e l’immissione di CO2 e contribuendo in modo concreto al contenimento e alla riduzione delle immissioni in atmosfera di gas clima alteranti anche in funzione dei parametri del protocollo di Kyoto e della Direttiva Europea 2010/31/UE.

All’evento, che si è tenuta presso l’Unione degli Industriali della Provincia di Napoli il 7 dicembre 2010, hanno partecipato: Sebastiano Venneri, Vice Presidente di Legambiente Onlus, Andrea Poggio, Presidente Fondazione Legambiente Innovazione, Michele Buonomo, Presidente Legambiente Campania, Cristiana Coppola, Vice Presidente Confindustria, Aldo Fumagalli Romario, Presidente della Commissione Sviluppo Sostenibile di Confindustria, Giorgio Fiore, Presidente Confindustria Campania, Giovanni Lettieri, Presidente Unione Industriali di Napoli, Ivan Lo Bello, Presidente Confindustria Sicilia, l’On. Ermete Realacci, Presidente Fondazione Symbola, l’On. Paolo Russo, Presidente Commissione Agricoltura Camera dei Deputati, Giovanni Romano, Assessore Ambiente Regione Campania e Amilcare Troiano, Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. Ha moderato Nando Santonastaso del quotidiano Il Mattino.

Premiazione - Mores "Capursese dell'anno" - 2010

Riconoscimento al GRUPPO STOLFA EDILIZIA che con il suo progetto ha permesso anche nel nostro territorio la realizzazione di una coesistenza pacifica e rispettosa con la natura e i suoi ritmi, affinchè anche la qualità della vita migliori. L'amministratore geom. Antonio Stolfa, attento alle tematiche ambientali, ha sposato la causa dell'edilizia ecosostenibile all’insegna del risparmio energetico e della riduzione delle emissioni CO2 in atmosfera con l'obiettivo di raggiungere un impatto ambientale molto vicino allo zero.

Premiazione "Innovazione Amica dell’Ambiente per il Sud" - 2009

Riconoscimento promosso da Legambiente, Comitato Mezzogiorno di Confindustria, Regione Puglia, Federparchi e Fondazione Symbola per premiare le esperienze aziendali più avanzate e innovative nelle regioni del Sud Italia. A consegnare il premio presso la manifestazione “Mediterre, Ambiente e Parchi del Mediterraneo” a Bari erano presenti, tra gli altri, Sebastiano Venneri, vicepresidente di Legambiente, Cristiana Coppola, Vicepresidente di Confindustria con delega al Mezzogiorno e Francesco Tarantini, Presidente Legambiente Puglia, Nicola De Bartolomeo, Presidente di Confindustria Puglia, Onofrio Introna, Assessore all’Ecologia e Alessandro Laterza, Presidente di Confindustria Bari.

L’iniziativa, alla sua prima edizione nel Sud Italia, ha coinvolto le imprese in Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia con l’obiettivo di incentivare le tecnologie, i processi, i prodotti, i servizi e ai sistemi gestionali innovativi che producono significativi miglioramenti ambientali nel Mezzogiorno
A salire sul podio conquistando per un anno il logo “Premio Innovazione Amica dell’Ambiente per il Sud”, 10 aziende tra cui il gruppo stolfa edilizia sas che si è distinta per Innovazione segnalata: “LaStella” complesso residenziale sostenibile a basso consumo energetico"
Progettazione e realizzazione di un edificio residenziale con i criteri di efficienza energetica, sostenibilità ambientale, valutato secondo il protocollo ITACA Puglia.

×

Log in