+39 080.455.15.38

 Via F.lli Cervi, 6 - 70010 Capurso (BA)

Menu

CODICE ETICO

Premessa

Obiettivi

Il Gruppo Stolfa Edilizia s.a.s., nel pieno rispetto dei principi della Costituzione italiana, contribuisce con le proprie iniziative imprenditoriali allo sviluppo economico del territorio nazionale e locale.
Onestà, trasparenza, senso di responsabilità, affidabilità, integrità morale, qualità, attenzione alle persone ed all’ambiente, rappresentano i fondamenti etici dell’attività d’impresa. Per questo, in linea con gli orientamenti dettati dal D.Lgs. 231/01, il Gruppo Stolfa Edilizia s.a.s. ha deciso di dotarsi di un Codice di condotta Aziendale.
Il Codice, pertanto, definisce i principi cui dovranno essere ispirati tutti i comportamenti, sia nelle relazioni esterne che interne di chiunque operi nell’interesse dell’organizzazione. Le previste disposizioni sono conseguentemente vincolanti per i comportamenti degli amministratori del Gruppo Stolfa Edilizia, dei suoi dipendenti, fornitori e consulenti.
L’azienda crede nel valore del lavoro e considera la legalità, la correttezza e la trasparenza dell’agire presupposti imprescindibili per il raggiungimento dei propri obiettivi economici, produttivi e sociali.

Adozione e diffusione

L’impegno della Società è quello di diffondere il documento, utilizzando ogni strumento utile alla sua piena attuazione. Il presente codice etico è stato adottato dal Gruppo Stolfa Edilizia s.a.s. con decisione dei soci in data 19.01.2012. Lo scopo principale del presente codice etico verte sulla necessità di introdurre ed adottare le seguenti regole:

  • di comportamento nei rapporti con gli interlocutori esterni, i collaboratori, il mercato e l’ambiente, alle quali l’impresa informa la propria attività interna ed esterna, esigendone il rispetto da parte di tutti i collaboratori, i consulenti e, per quanto di competenza, gli interlocutori esterni;
  • di organizzazione e gestione dell’impresa finalizzate alla realizzazione di un sistema efficiente ed efficace di programmazione, esecuzione e controllo delle attività tale da assicurare il costante rispetto delle regole di comportamento e prevenirne la violazione da parte di qualsiasi soggetto che operi per l’impresa.

Il Codice di cui è data ampia diffusione interna, è a disposizione di qualunque interlocutore dell’impresa nel sito internet aziendale www.gruppostolfaedilizia.it.
La copia cartacea originale è reperibile e consultabile presso l’ufficio Legale della Società.
È interesse dell’azienda informare e condividere con i suoi collaboratori le finalità e gli obiettivi del presente Codice. Per tale ragione l’azienda vigila con attenzione sulla sua osservanza, predisponendo adeguati strumenti di informazione, prevenzione e controllo ed intervenendo, se necessario, con le azioni correttive.

Aggiornamento

Il Codice può essere modificato e integrato con decisione dei soci, anche a fronte di indicazioni ed espresse richieste dell’organo di controllo.

PARTE I

Regole generali di comportamento

1.1 Nei rapporti con l’esterno:

  • la diligenza ed accuratezza nell’esecuzione dei compiti e dei contratti;
  • la prevenzione delle situazioni di conflitto di interesse, di cui siano portatori i soggetti che agiscono in nome o per conto della Società;
  • la riservatezza nelle informazioni gestite dalla Società;
  • la trasparenza e completezza nella gestione delle informazioni da parte di tutti i collaboratori, che devono essere tenuti a dare informazioni complete, trasparenti, comprensibili ed accurate;
  • la valorizzazione e la crescita professionale continua delle risorse umane;
  • il mantenimento di equità nei rapporti con i collaboratori;
  • la tutela dell’integrità fisica e morale di tutti i collaboratori;
  • la chiarezza, correttezza ed equità nella gestione e formulazione dei contratti;
  • la tutela del valore di concorrenza leale e dei principi cui questa deve ispirarsi.

L’elevato standard di comportamento di tutti i soggetti coinvolti nelle attività aziendali è ispirato dalla convinzione che ogni attività è svolta anche in favore della collettività, e pertanto trova riscontro nella convinta adesione a comportamenti in linea con i contenuti del presente Codice Etico.
Ogni dipendente della Società si impegna, anche attraverso l’applicazione dei contenuti del Codice Etico, a rispettare le specifiche leggi vigenti nelle varie discipline aziendali operando secondo il rispetto dei principi di integrità, autonomia e coerenza delle azioni.

1.2 Nei rapporti con interlocutori esterni:
Le relazioni e rapporti che l’impresa intraprende con qualsiasi interlocutore, pubblico o privato, vertono su principi di correttezza, trasparenza e verificabilità. In particolare, per quanto riguarda le relazioni verso la pubblica amministrazione, l’impresa condivide e propone il rispetto delle regole dettate dal codice di comportamento dei dipendenti pubblici. Pertanto, non sono ammesse forme di regali che possono solo apparire come eccedenti le normali pratiche commerciali o di cortesia, o comunque rivolta ad acquisire trattamenti di favore nella conduzione di qualsiasi attività.
Nei confronti di rappresentanti o dipendenti delle pubbliche amministrazioni, sono vietate la ricerca e l’instaurazione di relazioni personali di favore, influenza e ingerenza idonee a condizionare, direttamente o indirettamente, l’esito del rapporto. Sono altresì vietate le offerte di beni o di altre utilità a rappresentanti, funzionari o dipendenti delle pubbliche amministrazioni, anche per interposta persona, salvo che si tratti di doni di modico valore e conformi agli usi, e sempre che non possano essere intesi come rivolti alla ricerca di indebiti favori.

1.3 Nei rapporti con clienti e committenti:
Ogni collaboratore è parte integrante dell’Azienda e la rappresenta durante lo svolgimento delle proprie funzioni.
La politica dell’Azienda è improntata all’eccellenza del prodotto e della qualità dei servizi resi alla clientela; è per questo che, consapevoli dell’importanza della soddisfazione del cliente, tutti i collaboratori operano per la suddetta finalità con criteri di diligenza, competenza, professionalità, trasparenza e correttezza.
I dati relativi al monitoraggio della soddisfazione del cliente sono costantemente esaminati con l’obiettivo del continuo miglioramento.
Nei rapporti con la clientela, la Società assicura correttezza e chiarezza nelle trattative commerciali e nell’assunzione dei vincoli contrattuali, nonché il fedele e diligente adempimento contrattuale.
La formulazione delle offerte sarà tale da consentire il rispetto di adeguati standard qualitativi, di congrui livelli retributivi del personale dipendente e delle vigenti misure di sicurezza e tutela ambientale.
L’impresa ricorre al contenzioso solo quando le sue legittime pretese non trovano nell’interlocutore la dovuta soddisfazione.
Nella conduzione di qualsiasi trattativa devono sempre evitarsi situazioni nelle quali i soggetti coinvolti nelle transazioni siano o possano apparire in conflitto d’interesse.

1.4 Nei rapporti con i fornitori:
Le relazioni con i fornitori della Società, comprensive dei contratti finanziari e di consulenza, sono regolate dalle norme di questo Codice e sono oggetto di costante e attento monitoraggio da parte della Società. Il Gruppo Stolfa Edilizia s.a.s. si avvale di fornitori, appaltatori o subappaltatori che operino in conformità della normativa vigente e delle regole previste in questo Codice. La selezione dei fornitori e la determinazione delle condizioni d’acquisto devono essere basate su una valutazione obiettiva della qualità, del prezzo dei beni e servizi chiesti, della capacità di fornire e garantire tempestivamente beni e servizi di livello adeguato alle esigenze della Società. In nessun caso un fornitore dovrà essere preferito ad altro in ragion e di rapporti personali, favoritismi o vantaggi, diversi da quelli dell’esclusivo interesse e beneficio della Società.

1.5 Ambiente:
In considerazione dei diritti delle generazioni future, l'ambiente è un bene primario che il Gruppo Edilizia s.a.s. s'impegna a salvaguardare. Quando promuove, progetta o affida la progettazione di interventi edilizi, l’impresa programma le proprie attività ricercando un equilibrio tra iniziative economiche ed inevitabili esigenze ambientali.
Il Gruppo Edilizia s.a.s. si impegna dunque a migliorare l'impatto ambientale e paesaggistico delle proprie attività, nonché a prevenire i rischi per le popolazioni e per
l'ambiente non solo nel rispetto della normativa vigente.
La società si impegna a diffondere e consolidare tra tutti i propri collaboratori, subfornitori e i clienti una cultura della tutela ambientale e della prevenzione dell’inquinamento, sviluppando la consapevolezza dei rischi e promuovendo comportamenti responsabili da parte di tutti i collaboratori.

PARTE II

Rapporti con i collaboratori

2.1 Lavoro
La Società riconosce la centralità delle risorse umane, quale principale fattore di successo di ogni impresa, in un quadro di lealtà e fiducia reciproche tra datore e prestatori di lavoro. Tutto il personale è assunto dalla Società con regolare contratto di lavoro. Il rapporto di lavoro si svolge nel rispetto della normativa contrattuale collettiva del settore e della normativa previdenziale, fiscale e assicurativa. Il personale che ritiene essere stato oggetto di molestie o discriminazioni può segnalare quanto accaduto alla Società, che valuterà l’effettiva violazione del Codice Etico. Le disparità non vengono considerate come discriminazioni se giustificabili sulla base di criteri oggettivi. La Società favorisce il continuo miglioramento della professionalità dei propri dipendenti, anche attraverso lo svolgimento di iniziative formative.

2.2 Sicurezza e salute
La Società si impegna a realizzare condizioni di lavoro funzionali alla tutela dell’integrità psico-fisica, della salute dei lavoratori e del rispetto della loro responsabilità morale, evitando discriminazioni, illeciti condizionamenti ed indebiti disagi. La Società svolge la propria attività in condizioni tecniche, organizzative ed economiche tali da consentire che siano assicurati una adeguata prevenzione infortunistica ed un ambiente di lavoro salubre e sicuro. L’ azienda intende diffondere e consolidare tra tutti i propri collaboratori una cultura della sicurezza, sviluppando la consapevolezza dei rischi e promuovendo responsabilità da parte di tutti i collaboratori.

PARTE III

Attività Sociale

3.1 Condotta societaria
La Società ritiene che debba essere sempre perseguita una condotta societaria nel rispetto formale e sostanziale delle normative di legge, proteggendo la libera determinazione assembleare, mantenendo una condotta trasparente e affidabile, anche nei confronti dei creditori, preservando l’integrità del capitale sociale e delle riserve non distribuibili, nonché collaborando con le autorità preposte.

3.2 Libri contabili e registri societari
La Società registra in modo accurato e completo tutte le attività e operazioni aziendali, onde attuare la massima trasparenza contabile nei confronti dei soci e degli enti esterni preposti ed evitare che compaiano poste false, fuorvianti o ingannevoli. L’attività amministrativa e contabile è attuata con l’utilizzo di aggiornati strumenti e procedure informatiche che ne ottimizzano l’efficienza, correttezza, completezza e corrispondenza ai principi contabili, nonché favoriscono i necessari controlli e verifiche sulla legittimità, coerenza e congruità del processo di decisione, autorizzazione, svolgimento delle azioni ed operazioni dell’Ente. La Società ritiene che la correttezza e la trasparenza dei bilanci aziendali siano valori importanti, e perciò fornisce informazioni corrette e veritiere in merito alle attività, beni e operazioni aziendali, nonché in merito a ogni ragionevole richiesta ricevuta da soggetti esterni qualificati.

3.3 Sanzioni
L’osservanza da parte dei dipendenti dell’impresa delle norme del codice deve considerarsi parte essenziale delle obbligazioni contrattuali ai sensi dell’art.2104 del c.c. la relazione delle norme del codice da parte del personale dipendente potrà costituire inadempimento alle obbligazioni primarie del rapporto di lavoro o illecito disciplinare, con ogni conseguenza di legge.

Facebook Twitter Google+ Pinterest
×

Log in