+39 080.455.15.38

 Via F.lli Cervi, 6 - 70010 Capurso (BA)

Menu

Epolis - 12 febbraio 2013

Solaria, a Capurso l'edilizia sostenibile è una realtà
Abitazioni all'avanguardia che riducono i costi di gestione domestica dell'85%

Epolis - 12 febbraio 2013
A Capurso, l’azienda Gruppo Stolfa Edilizia, guidata dall’amministratore unico il geom. Antonio Stolfa, è impegnata nella realizzazione del nuovo complesso residenziale “SOLARIA”. Il progetto è ispirato a criteri e sistemi costruttivi quali innovazione, materiali sostenibili e certificati. Da sottolineare l’applicazione delle disposizioni della L.R. n. 13 del 10/06/08, rendendolo idoneo ad essere riconosciuto “edificio pilota” come da protocollo d’intesa del 31/01/12 sottoscritto tra la Regione Puglia ed il Comune di Capurso, ai fini della sperimentazione del Protocollo Nazionale Itaca 2011 con la realizzazione di unità abitative in classe energetica A+ e livello di sostenibilità 3.

L’edificio è progettato considerando i parametri climatici locali, le peculiarità del luogo dove è inserito, le temperature esterne durante le varie stagioni, l’irraggiamento solare incidente sullo stesso, al fine di avere una efficienza energetica ben oltre i limiti di legge e un basso impatto ambientale per quanto riguarda la produzione e l’immissione di CO2, contribuendo concretamente al contenimento e alla riduzione delle immissioni in atmosfera di gas clima alteranti, secondo i parametri del protocollo di Kyoto e della Direttiva Europea 2012/27/UE. L’esigenza è quella di ridurre la dipendenza energetica da fonti tradizionali primarie. L’area sulla quale sorge l’edificio è localizzata a sud-ovest del Comune di Capurso a pochi passi dal centro in una zona completamente urbanizzata. Ciò che lo rende innovativo sono le sue particolari dotazioni: isolamento termico con un valore EP globale medio di 20 kwh/mq/anno e acustico con valore classe II; sistema domotico per impianti elettrici e tecnologici; cisterne per il recupero dell’acqua piovana; impianto di climatizzazione invernale ed estiva e produzione di acqua calda sanitaria centralizzato, alimentato da pompe di calore con il supporto del fotovoltaico.

La sinergia tra i vari sistemi permette un rilevante risparmio economico sulla gestione domestica rispetto alla media delle case oggi sul mercato, garantendo tutela dell’ambiente, del clima e della salute, assenza di difetti costruttivi, rivalutazione dell’immobile, minor consumo di energie non rinnovabili (petrolio, metano) a favore di quelle rinnovabili; emissioni di CO2 pari a zero con conseguente riduzione degli scarichi inquinanti; miglior microclima per il mancato sollevamento delle polveri; minor consumo di materie prime; ricorso a risorse locali.

Il Gruppo Stolfa Edilizia con grande impegno cerca di diffondere questi nuovi sistemi edilizi e crede fermamente che il futuro delle costruzioni andrà verso un’edilizia ecosostenibile puntando sul benessere abitativo, sul recupero ambientale e sulla Qualità.

Facebook Twitter Google+ Pinterest
×

Log in